Ottici & Optometristi

|  Linee guida e consigli  |

Prescrizione OCCHIALE

Per qualsiasi dubbio in merito alle nostre prescrizioni, invitiamo l'ottico a contattarci


A seguito di un'accurata indagine medica e ortottica

Viene prescritta la ricetta per l'approntamento degli occhiali; generalmente viene data l'indicazione per la scelta ottimale della montatura, soprattutto nel caso di bimbi, ove tale scelta diviene indispensabile ed assolutamente fondamentale per il corretto funzionamento dell'ausilio prescritto. In studio viene utilizzato da tutti i collaboratori il sistema TABO.

Montatura

La scelta della montatura soprattutto nel caso di bimbi è fondamentale per il corretto utilizzo dell'occhiale. Si consigliano montature in acetato con il ponte perfettamente allineato alle pupille, in modo da tenere l'assetto corretto anche i pazienti la cui morfologia della base del naso è ridotta. (vedi esempio in figura) Il calibro dell'occhiale deve presupporre l'accrescimento naturale del viso, consigliamo quindi 1-2 mm in eccesso.

























Trattamenti

Il trattamento antiriflesso è un trattamento valorizzato all'interno dello studio, poiché oltre a migliorare la qualità dell'immagine appare esteticamente più gradevole; tuttavia sconsigliamo tale trattamento a pazienti di età inferiore ai 13 anni quali avendo meno cura dell'occhiale tendono a rovinare facilmente il trattamento, rendendo la lente opaca quindi meno efficace.


Nel caso di ipermetropie medio-elevate

Suggeriamo l'utilizzo di lenti piano-convesse o convesse-concave, in modo da poter rendere l'utilizzo dell'occhiale più confortevole senza il frequente contatto delle ciglia sulle lenti.